Carta famiglia 2020: verifica se puoi richiederla

Con l’emergenza Coronavirus sono cambiati i parametri della nuova Carta Famiglia 2020.

Scopri se puoi richiederla (sconti per cibo, libri, vestiti e medicine). Anche per 1 solo figlio.

Ti segnaliamo la possibilità di risparmio data dalla Carta Famiglia 2020.

A che cosa serve la Carta della Famiglia

La Carta della Famiglia 2020 dà diritto a sconti e riduzioni tariffarie su beni e servizi offerti dalle attività commerciali aderenti, con negozi sia fisici che online. E’ un vero e proprio strumento di aiuto per famiglie e per i loro acquisti.

Sono compresi beni e prodotti alimentari, per l’igiene della casa e della persona, per gli strumenti scolastici dei ragazzi (libri, cancelleria, materiale didattico). Si ha diritto a sconti anche per capi d’abbigliamento e calzature, farmaci e apparecchiature sanitarie.

Chi ne ha diritto

Inizialmente previsto dalla legge di Bilancio 2019 solo per le famiglie numerose con almeno 3 figli, ora è invece si sta estendendo anche a chi ha un solo figlio. Ne ha diritto anche chi ha figli adottivi e/o in affidoCome riporta il Corriere della Sera, la ministra per le Pari opportunità e per la Famiglia Elena Bonetti ha spiegato che «a seguito dell’emergenza legata al coronavirus, abbiamo esteso fin dal primo decreto la carta alle famiglie con almeno un figlio nelle prime regioni colpite Lombardia e Veneto e ha poi spiegato che è sua intenzione estenderlo su tutto il territorio nazionale».

Come avere la Carta della Famiglia

Per ottenere la carta basta accedere al portale cartafamiglia.gov.it e seguire le istruzioni di compilazione. È necessario che uno dei due genitori registri il nucleo familiare utilizzando le proprie credenziali del Sistema pubblico d’identità digitale (Spid). Dopo essersi registrati sulla piattaforma, verrà emessa la carta in formato digitale, in modo da essere sempre consultabile attraverso tutti i dispositivi connessi ad internet.

Se non lo hai gratis da questa pagina il tuo SPID.

Le aziende aderenti

Al momento hanno dato la loro adesione Coop, Conad, Mediaworld, Federfarma e altri. I privati disponibili ad aggiungersi devono registrarsi nell’area dedicata, inserendo le proprie credenziali Entratel/Fisconline ed essere disponibili a concedere uno sconto di almeno il 5% del prezzo di vendita dei prodotti.

Per informazioni

Per assistenza tecnica sulla Carta, è possibile rivolgersi al numero di telefono verde 800 863 119. Le attività commerciali interessate ad aderire all’iniziativa possono inviare un’email a [email protected]. A questo link si trovano tutte le risposte alle domande più frequenti.

Fonte

DAI IL TUO VOTO: 1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

8 commenti

  1. sul sito dice sempre che il requisito è aveer 3 figli minori di anni 26…
    quindi? :negative:

  2. Scusate, io ho fatto la richiesta del cod. Spid ed è andato tutto a buon fine ma non capisco cosa bisogna fare dopo.
    Quando vado su cartafamiglia.gov.it mi fa accedere con le mie credenziali e poi??
    Non c’è nessuna indicazione successiva.
    Va in automatico la richiesta o bisogna compilare qualcos’altro? Io entro von posteID…e non riesco proprio a capire qual’è il passaggio successivo.
    Qualcuno mi saprebbe aiutare? Grazie

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

:-) 
:yahoo: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:bye: 
:heart: 
:rose: 
B-) 
more...
 

*

Vuoi un avatar personalizzato associato ai tuoi commenti? Segui la procedura su Gravatar!

Hai ricevuto un campione omaggio da noi proposto? Hai vinto ad un concorso a premi o hai sfruttato nel migliore dei modi i buoni sconto? Inviaci la foto!:)