Bonus biciclette e monopattini elettrici: come funziona

Arriva il bonus mobilità, con cui puoi avere il rimborso (o il buono) pari al 60% di quanto speso in biciclette classiche, bici elettriche (eBike), monopattini elettrici e non solo.

Fino a 500 euro! Ecco come funziona.

Il Decreto Rilancio è ora realtà e tra le varie misure c’è anche il bonus mobilità 2020, ovvero il bonus sulla mobilità alternativa: biciclette elettriche. monopattini elettrici e non solo.

L’obiettivo è quello di limitare il problema della congestione nelel aree urbane, al fine di limitare il contagio. Conseguentemente saranno previste novità relativamente alla circolazione su strada. Ad esempio la bike lane, corsia ciclabile, per ricavare uno spazio nella parte destra della corsia di marcia per la circolazion di biciclette, ebike e monopattini.

Bonus mobilità: a chi spetta?

Il bonus mobilità spetta ai cittadini maggiorenni (quindi con almeno 18 anni) residenti in:

  • capoluoghi di regione;
  • città metropolitane;
  • capoluoghi di provincia o comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti.

Bonus mobilità: cosa copre?

Il Governo ha stanziato un fondo di 120 milioni di euro per tutto l’anno 2020.

Tale fondo dà la possibilità di avere un bonus pari al 60% della spesa sostenuta, fino a massimo 500€.

Grazie a tale bonus mobilità sarà possibile acquistare ad un prezzo agevolato:

  • biciclette muscolari
  • biciclette a pedalata assistita
  • monopattini elettrici
  • mezzi elettrici per la micromobilità individuale (ovvero segway, hovearboard, monowheel)
  • abbonamenti a servizi di sharing (non di autovetture).

È retroattivo dal 4 maggio 2020. Quindi puoi ricevere il contributo se hai acquistato un prodotto valido dal 4 maggio in poi.

Ciascuna persona può farne richiesta un’unica volta.

Alcuni esempi di applicazione?

  • in caso di acquisto di un monopattino elettrico da 550€ il bonus sarà di 330€ (il 60%) e al cliente alla fine costerà quindi 220€;
  • in caso di acquisto di una bici elettrica da 1200€ il bonus sarà di 500€ (il massimo) e al cliente alla fine costerà quindi 700€.

Come avere il bonus bici e monopattini

Ci sono due modalità alternative per avere il bonus:

  • rimborso della quota coperta;
  • richiesta del buono spesa elettronico.

Richiesta del rimborso sull’acquisto di bici elettriche, monopattini elettrici, ..

In questa modalità c’è un anticipo dell’importo totale, una richiesta di rimborso e successivamente l’erogazione del bonus.

Questi i passi:

  • acquista ebike o monopattino elettrico pagando l’intero importo;
  • conserva la fattura;
  • accedi tramite SPID al sito web ufficiale (è ancora in sviluppo) ed effettua la richiesta del bonus;
  • previa verifica riceverai il rimborso della quota coperta dal bonus.

Richiesta del buono spesa elettronico

In questa modalità non è necessario anticipare prima la spesa. È infatti possibile richiedere uno speciale buono spesa elettronica da presentare al negoziante o fornitore autorizzato per l’acquisto del prodotto.

La web app è in via di sviluppo ma i passi saranno i seguenti:

  • accesso alla web app tramite credenziali (probabilmente anche in questo caso SPID);
  • generazione di un buono spesa digitale;
  • acquisto presso un fornitore aderente del mezzo su presentazione del buono spesa con l’aggiunta della differenza.

Dove acquistare

Appena sarà emanato il Decreto Attuativo le cose saranno più chiare, ma acquistare oggi vuol dire probabilmente limitare la corsa al rialzo dei prezzi che potrebbe esserci nelle prossime settimane.

Probabilmente tra i validi ci saranno i negozi specializzati con sede in Italia, le grandi catene di elettronica o i prodotti venduti e spediti da Amazon. I venditori del marketplace di Amazon, invece, sono in una zona “grigia” che sarà da interpretare alla luce del decreto attuativo.

Alcuni link utili

Questi i principali store online che puoi già tenere d’occhio:

Amazon

Unieuro

MediaWorld

bonus mobilità biciclette e monopattini elettrici

DAI IL TUO VOTO: 1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 1,00 su 5)
Loading...

7 commenti

  1. Grazie, avevo già visto, leggerò bene :good:

  2. Spero bene non ci sia il rialzo dei prezzi altrimenti diventa inutile e poco costruttivo

  3. Ok la micromobilità in città :good: , ma il problema principale rimane arrivarci in città, mezzi pubblici sconsigliati, mezzi privati congestionati, non mi va’ di fare esperimenti con bici :skull-smile: partendo da fuori città.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

:-) 
:yahoo: 
:good: 
:negative: 
:scratch: 
:wacko: 
:bye: 
:heart: 
:rose: 
B-) 
more...
 

*

Vuoi un avatar personalizzato associato ai tuoi commenti? Segui la procedura su Gravatar!

Hai ricevuto un campione omaggio da noi proposto? Hai vinto ad un concorso a premi o hai sfruttato nel migliore dei modi i buoni sconto? Inviaci la foto!:)